Servizi

Sportello al cittadino - U.R.P. Quartiere 5
0552767066 0552767047
urp.quartiere5@comune.fi.it
Via Baracca 150/p


Orario
Da lunedì a venerdì 8:30-13
Martedì e giovedì anche 14:30-17

Segretariato e centri sociali
I cittadini residenti nel Comune di Firenze, che desiderano ricevere informazioni, consulenza o ricercano aiuto per la risoluzione di problematiche di tipo sociale, personali o familiari, possono rivolgersi al Centro sociale del Quartiere, che offre un servizio di Segretariato sociale e ha il compito di orientare la loro domanda.
 


Rete di solidarietà
La Rete di solidarietà è un servizio gratuito che, tramite il concorso delle diverse realtà del volontariato, consente di attivare una serie di piccole prestazioni di sostegno alle persone anziane in difficoltà: prenotazione di visite mediche e specialistiche, compagnia domiciliare e telefonica per combattere la solitudine, informazioni sui servizi sociali (pubblici e privati), piccole commissioni, ecc.
 


Bonus Sociale (luce, gas, acqua)
Il Bonus Sociale è uno sconto sulla bolletta, introdotto dal Governo e reso operativo dall'Autorità con la collaborazione dei Comuni, per assicurare un risparmio sulla spesa alle famiglie in condizione di disagio economico e fisico e alle famiglie numerose.

Biblioteche


Ludoteche


Centri giovani


Centri età libera
Luoghi di aggregazione e socializzazione in cui è possibile svolgere attività ricreative, stabilire relazioni e migliorare così il benessere psicofisico delle persone anziane

 

Vacanze anziani
Soggiorni vacanza in località marine, montane e termali riservati ad anziani autosufficienti che hanno compiuto i 60 anni di età e residenti nel Comune di Firenze.
 

Il Quartiere 5 mette a disposizione dei cittadini la sala Archi di Villa Pozzolini - viale Guidoni 188 per la celebrazione dei funerali civili. Il locale potrà essere richiesto sulla base di quanto stabilito nella deliberazione del C.d.Q.utilizzando il modulo sottostante

Il Laboratorio Permanente per la Pace si occupa della promozione dell'educazione alla pace ed è un servizio ludico-educativo che si rivolge a minori e ad adulti, docenti, educatori e genitori. La gestione è affidata alla Cooperativa sociale "l'Abbaino"

ll Consiglio di Quartiere 5, dall’anno 2010, nel  settore servizi educativi, si è impegnato a ricercare la collaborazione di Associazioni di volontariato per rispondere al bisogno primario della padronanza della lingua italiana di adulti stranieri e al disagio scolastico di bambini, italiani e stranieri. 
È stato avviato un raccordo tra le  realtà associative e del volontariato che operano nel territorio del Quartiere, nel campo dell'alfabetizzazione e del sostegno scolastico. E’ stato sottoscritto un Protocollo di Intesa con l’Amministrazione Comunale fino all’anno 2014 e formalizzato un Patto Formativo Locale.
Le iniziative che vengono realizzate sono:

  • corsi di alfabetizzazione in lingua italiana, di vari livelli, per adulti stranieri
  • attività di sostegno alle scuole che lo richiedono, per incrementare il livello di padronanza della lingua italiana dei minori stranieri
  • iniziative di supporto a specifiche aree di difficoltà scolastiche di alunni italiani e stranieri con interventi di recupero e sostegno allo studio
  • individuazione di eventuali aree di disagio familiare e offerta di uno spazio ascolto anche all'esterno dell'ambito scolastico


Attività anno scolastico 2018/2019

I Punti Anagrafici Decentrati del Quartiere 5 sono due:

  • Pad Bini (Via Bini 7)

8:30 – 13.00 lunedì, mercoledì e venerdì

  • Pad Pallini (Via Baracca 150/p)

martedì e giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00
solo su prenotazione chiamando il n. 055055  dalle 8:00 alle 20:00 escluso festivi

Esiste poi un servizio, denominato Reti diffuse, che permette di ottenere tutta una serie di certificati presso Associazioni, Agenzie di Assicurazione, Edicole, Sindacati, Tabaccherie  distribuite sul territorio del Quartiere  che hanno aderito alla collaborazione con il Comune di Firenze

Presso la sede del Quartiere 5, a Villa Pallini, è in funzione un Punto di Ascolto per la Salute Mentale rivolto a tutti i cittadini che si trovano alle prese con situazioni di disagio personale e familiare. In un ambiente accogliente e informale, viene offerto con la massima riservatezza un aiuto immediato e solidale, attraverso il sostegno di esperti psicologi e volontari che aiutano a orientarsi per risolvere le proprie difficoltà anche mediante informazioni su rete dei servizi, auto-aiuto e associazionismo.
Il Servizio è gratuito e rientra nel Progetto Integrato sul Recovery-Psicoeducazione dell’USL Toscana Centro, insieme al Coordinamento delle Associazioni Fiorentine per la Salute Mentale con la collaborazione di Unicoop e del Quartiere 2 e presenta le seguenti opportunità di accesso:

I security point sono punti di stazionamento periodico degli agenti di Polizia Municipale per raccogliere segnalazioni, esigenze e proposte da parte dei cittadini. Gli agenti impegnati in questo servizio sono riconoscibili da una fascia al braccio e da una fascetta sul berretto con le scritte "Polizia di comunità" e "Vigile di Quartiere"

Per aree cani ci si riferisce a zone, appositamente recintate, dove i cani possono correre e giocare senza guinzaglio e museruola. In base all'art. 23 del Regolamento Comunale per la Tutela degli Animali, nel Quartiere 5 ne sono state create diverse. All'interno di queste aree, come nel restante suolo pubblico della città, i proprietari di cani dovranno rimuovere gli escrementi, gettandoli in busta chiusa negli appositi cassonetti.
È vietato l’accesso ai cani in aree destinate e attrezzate per scopi particolari, come le aree giochi per bambini, quando siano chiaramente delimitate e segnalate con appositi cartelli di divieto (art. 22, comma 2, del Regolamento Comunale per la Tutela degli Animali).

Scroll to top of the page