Silvano Sarti. Partigiano, operaio e sindacalista

Martedì 26 ottobre ore 17.30 alla Limonaia di Villa Strozzi presentazione del libro sulla sua vita

All'indomani della scomparsa di Silvano Sarti (25 gennaio 2019) nasce il progetto di un libro dedicato alla sua persona, al suo lavoro, alla sua militanza. Per la sua realizzazione sono state coinvolte molte persone, donne e uomini che con lui hanno lavorato, che ne hanno apprezzato la coerenza, l'onestà, la disponibilità, la sua passione. Il libro è un'opera corale, con tantissime foto, interviste e testimonianze. Un volume che racconta la storia di un uomo ma anche uno spaccato del mondo del lavoro, dagli anni Cinquanta agli anni Ottanta, toccando temi sempre attuali: la sicurezza, la tutela della salute, le rivendicazioni salariali.
Silvano Sarti, oltre che sindacalista, è stato presidente provinciale dell'Anpi. In questo ruolo si è fatto portavoce dei valori della Resistenza e della Costituzione, cercando costantemente il dialogo con i giovani, convinto com'era del loro potenziale. In queste pagine si documentano anche il suo impegno e la sua determinazione in questo suo essere "divugatore", col suo efficace modo di parlare, semplice e sanguigno, attraverso la trascrizione delle sue parole e di interviste nelle quali spiegava quale fosse la missione dell'Anpi e i principi che la sostengono.
Saranno presenti il Sindaco di Firenze e il Presidente del Quartiere 4.

Martedì 26 ottobre ore 17.30 alla Limonaia di Villa Strozzi via Pisana 77

Il volume esce con il sostegno della Camera del Lavoro di Firenze.

locandina
Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page