Pinocchio torna a casa

Da sabato 10 a sabato 17 luglio una mostra a Peretola per rendere omaggio al capolavoro di Collodi

Il Quartiere 5 desidera ricordare il capolavoro letterario di Carlo Collodi, pseudonimo dello scrittore fiorentino Carlo Lorenzini, nel 140° anniversario della sua creazione, con una mostra nel borgo di Peretola. In questa piccola frazione alla periferia di Firenze, infatti, sono state ambientate alcune indimenticabili scene del libro di Pinocchio, tra cui il teatro di Mangiafuoco e l’incontro con il gatto e la volpe.

Sabato 10 luglio, alle ore 19, nel giorno dell’inaugurazione, la compagnia teatrale X-Actors accompagnerà il pubblico con uno spettacolo itinerante, da piazza Garibaldi fino alla Casa del Popolo in via Pratese 48, sede della mostra.

La mostra, che prevede le esposizioni di 80 opere di artisti italiani e stranieri e cimeli cinematografici del film di Comencini, sarà aperta fino a sabato 17 luglio e l’ingresso è gratuito.

E’ prevista la partecipazione straordinaria di Andrea Balestri, il Pinocchio bambino nel film di Comencini.

Il Quartiere 5 ringrazia il Comitato Promotore e Organizzatore dell’iniziativa, che ha ideato e contribuito alla realizzazione della stessa

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page