Nuovo bosco urbano

In via del Guarlone piantati i 100 alberi donati dal Centro Demetra.

Al posto di un’area abbandonata nasce il bosco che racconta le storie dei bambini nati grazie alla procreazione assistita. È il grande frutteto donato alla città dal Centro Demetra che è stato completato in via del Guarlone.

Un’area di circa quattro ettari nella quale sono stati messi a dimora 100 alberi, in prevalenza alberi da frutta (albicocchi, peschi, meli, peri e ciliegi), ma anche cipressi, salici, lecci. A servizio del bosco è stato realizzato anche l’impianto di irrigazione a goccia. Il Centro di procreazione assistita Demetra è il primo sponsor per gli interventi di forestazione urbana in città che ha risposto al bando di sponsorizzazione pubblicato dall’assessorato all’Ambiente ad agosto 2020. 

Il Centro ha contribuito, con una sponsorizzazione finanziaria, ad accrescere il patrimonio arboreo cittadino attraverso la messa a dimora di 100 nuovi alberi. Gli alberi, scelti e piantati dal Comune nell’area prescelta da Demetra tra quelle individuate dal bando, sono riconoscibili grazie ad una targa con il logo del Centro, che celebra il 25esimo anno di attività e rende così omaggio ai bambini nati grazie al lavoro svolto. 

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page